Amalfi, eventi estate 2018

Pronto il cartellone estivo di Amalfi. Torna la raffinata rassegna Amalfi in jazz in piazza Duomo. Nel variegato programma il tributo a Pino Daniele con la sua band storica ed un’orchestra di 30 elementi, e l’omaggio alla musica partenopea messo in opera da Roberto De Simone. Si apre il 30 giugno con Gragnaniello & Solis String Quartet

Pronto il cartellone di eventi per l’estate 2018 ad Amalfi. La proposta dell’assessorato alla Cultura, messa in campo per creare intrattenimento nel periodo estivo, prevede una serie di percorsi musicali di spessore che vanno dal jazz alla rivisitazione di melodie: dalla musica napoletana ai grandi nomi della musica italiana come Pino Daniele, Lucio Dalla, Lucio Battisti.

Il cartellone estivo si aprirà il prossimo 30 giugno in Piazza Duomo con Enzo Gragnaniello & Solis String Quartet. “Poeticanto tra note e versi” è il titolo dell’evento, organizzato da Napoli Teatro Festival Italia, in programma a partire dalle ore 21.30.

Il programma, che si svilupperà anche nelle zone periferiche della città tra musica, arte, cultura e tradizioni, proseguirà il 5 luglio con l’IX edizione di Salerno Festival Corale, evento organizzato da Feniarco in collaborazione con Arcc presso l’Arsenale della Repubblica (ore 21.30) e il 6 luglio con Antonio Marino & Band. Da “C’era una volta Scugnizzi” ai più grandi successi internazionali è il titolo della serata in programma dalle 21.30 in Piazza Municipio.

Martedì 10 Luglio (ore 21.00, presso l’Arsenale della Repubblica) andrà in scena L’Armonia Sperduta, un tributo alla canzone napoletana, messo in opera dalla collaborazione fra il maestro Roberto De Simone e il cantante Raffaello Converso. Un ideale e progressivo percorso stilistico che, partendo da brani di musica leggera, conduce alle più innovative contaminazioni linguistiche dei trascorsi anni Settanta.

Grande interesse anche quest’anno desta la raffinata rassegna “Amalfi in Jazz” che, per una felice intuizione dell’assessore alla Cultura Enza Cobalto, si svolgerà come sempre in Piazza Duomo. In scaletta tre imperdibili appuntamenti, che propongono ancora una volta un incrocio di stili e di culture musicali, con un prestigioso ventaglio di nomi celebri del panorama jazzistico. Completamente gratuiti, gli appuntamenti musicali, in programma il 13, 20 e 24 luglio si svolgeranno ai piedi della spettacolare scalinata del Duomo con inizio alle 22.

Ad aprire la rassegna il 13 luglio sarà il quintetto composto da Cassandra Rapone alla voce, Jerry Popolo al flauto, sax soprano e tenore, Andrea Qualiano al pianoforte, Aldo Vigorito al contrabbasso, Giovanni Vescera alla batteria. Il Cassandra Rapone Quintet ha un carattere forte ed originale ed attraversa l’universo sonoro passando per atmosfere rarefatte che conferiscono all’evento un fascino magnetico.

Secondo appuntamento col jazz il 20 luglio con Soul Six & Stefano Di Battista. L’evento vedrà la partecipazione di Gianluca Marrazzo, Giusy Visconto, Carmine Granato, Susanna Giordano, Giusy Vigliotti, Gregorio Rega, Francesco Corvino alla batteria, Cristian Capasso al basso a la partecipazione straordinaria di Stefano Di Battista.

La rassegna si chiuderà il 24 luglio con Gianluca Guidi Jazz Quintet. Ai piedi del Duomo Gianluca Guidi alla voce, Amedeo Ariano alla batteria, Michele Di Martino al piano, Tommaso Scannapieco al contrabbasso e Daniele Scannapieco al sax.

Appuntamento con il folklore, la gastronomia e le tradizioni il 29 luglio a Tovere per la sagra della patata che come ogni anno anima il borgo con degustazioni, musica e divertimento.

Immancabile l’appuntamento a Lone il 1° Agosto per il Concerto al Tramonto – Con Mujeres Creando in “Le stelle sono rare” (ore 19). Nella piazzetta del borgo alle porte di Amalfi, l’evento, organizzato In collaborazione con la Società Concerti Sorrento, proporrà ritmi dal mondo e cuore partenopeo in un mix tutto al femminile. Un viaggio musicale raffinato e ricco di suggestioni e storie dal sapore mediterraneo. Dal Nouveau Tango al gipsy jazz, alla contemporanea world music, attraverso le note di autori come Caetano Veloso, Susana Baca, Vinicio Capossela, Pino Daniele ed arrangiamenti di gusto francese, Klezmer e Balcanica. Un appuntamento fisso per il cartellone estivo di Amalfi.

Lunedì 6 agosto all’ombra della scalea del Duomo c’è il jazz internazionale di Loco Ironico e Sarah Jane Morris. Loco Ironico è il nome che definisce il duo composto dal pianista salernitano Matteo Saggese e dal londinese Joe Cang alla voce, che assieme danno vita ad un singolare mix slow di suoni, stili e canzoni. Li accompagna l’elegante e versatile voce della britannica Sarah Jane Morris.

Il primo tributo a un grande della musica italiana come Pino Daniele è in programma giovedì 9 Agosto (ore 21) sempre in Piazza Municipio. «Un’Orchestra per Pino Daniele» è il titolo della serata che vedrà la partecipazione di James Senese al sax, Tony Esposito alla batteria, Ernesto Vitolo alle tastiere e l’Orchestra da Camera “Città di Fondi”. Un evento unico con i musicisti che hanno condiviso con Pino Daniele i più grandi successi. Una produzione formidabile con un’orchestra di trenta elementi sul palco ad accompagnare musicisti di fama internazionale.

Doppio appuntamento musicale il 10 e l’11 agosto tra piazza Municpio e Piazza Duomo dove sono in programma due straordinari eventi. Il primo affidato al giovane musicista amalfitano, Gianluca Fronda (ore 20.30) che darà vita a un piano concerto dal titolo “Back to Love” a musical journey in “My Way”, l’altro con l’Orchestra Sinfonica di Salerno “Claudio Abbado” per il Gran Concerto di Ferragosto (ore 21.15 in collaborazione con la Società Concerti Sorrento).

Domenica 12 e lunedì 13 agosto saranno interamente dedicati ad un altro evento popolare: la Sagra della Zucca e della Zucchina, giunta quest’anno alla XXII edizione. In programma presso il popoloso borgo di Pogerola, per due sere dalle 20 in poi si potranno degustare piatti della tradizione. L’evento sarà aperto dal concerto di musica popolare de “I Discede” con musiche e canti della Costa d’Amalfi”.

Sempre a Pogerola, giovedì 16 agosto, spettacolo di varietà, cabaret e cafè chantant con Luciano Capurro e Compagnia del Salone Margherita di Napoli. “Da Posillipo a Parì” è il titolo dell’evento (ore 21) organizzato in collaborazione con la Società concerti di Sorrento.

A Tovere, domenica 19 Agosto (ore 21) il cartellone estivo prosegue con “Napoli era, ora” – La Posteggia Napoletana di Claudio e Diana. Un viaggio nella vera Napoli con brani che vanno dal ‘700 ai giorni nostri, un omaggio a grandi artisti come De Filippo, Totò, Lucio Dalla, Anna Magnani, Massimo Troisi e tanti altri. L’evento sarà ripetuto domenica 23 Settembre (ore 21), nel borgo di Vettica.

Lucio Incontra Lucio – La vita, la storia e le canzoni di Lucio Battisti e Lucio Dalla è l’evento in programma giovedì 23 agosto (ore 21.15) in Piazza Municipio. Scritto da Liberato Santarpino e con la regia e la partecipazione di Sebastiano Somma. Un pretesto fantasioso lascia spazio alle loro canzoni sul palco, eseguite da Emilia Zamuner, Alfina Scorza, Paola Forleo e Luca Spina, accompagnati da un quintetto jazz con Sandro Deidda al sax, Guglielmo Guglielmi al pianoforte, Peppe La Pusata alla batteria, Aldo Vigorito al contrabbasso e Lorenzo Guastaferro al vibrafono.

Il 27 Agosto (ore 21.30) in Piazza Municipio, Floyd Animals – Pink Floyd Tribute Band. Si tratta di uno spettacolo fatto di fedele interpretazione musicale, immagini e giochi di luci. La potenza, la dolcezza e le atmosfere sognanti del sound dei Pink Floyd in un unico spettacolo che racchiude i maggiori successi della band inglese. Con Antonio Cordaro alla voce e alla chitarra, Christian Moro alla voce e alle tastiere, Claudio Sannoner al basso, Nik Cordaro alla batteria, Piero Marras alle chitarre, Marcella Casciaro e Elena Caligiuri ai cori e Valentino Finoli al sax.

Sabato 1 Settembre tra Amalfi e Atrani ritorna il Capodanno Bizantino con il conferimento del titolo di Duca d’Amalfi – Magister di Civiltà Amalfitana e una serie di eventi musicali che saranno svelati nel corso dell’estate assieme al nome del nuovo Magister.

fonte: amalfi.gov.it

Eventi estate 2017 ad Amalfi

Di seguito il cartello di tutti gli eventi estivi che si terranno nella città di Amalfi.

LUGLIO

7 luglio
Ore 22,00 –   “Amalfi in Jazz”  in Piazza Duomo.  Accesso gratuito

14 luglio
Ore 22,00 –  “Amalfi in Jazz” in Piazza Duomo.  Accesso gratuito

18 luglio
Ore 18,00 spiaggia libera  –  Beach Children Party :  festa in spiaggia per i bambini

21 luglio
Ore 22,00 –  “Amalfi in Jazz” in Piazza Duomo.  Accesso gratuito

25 luglio
Ore 18,00 spiaggia libera  –  Schiuma Party per i bambini

28 luglio
Ore 22,00 –  “Amalfi in Jazz” in Piazza Duomo.  Accesso gratuito

AGOSTO

1 agosto
Ore 19.00   piazzetta di Lone – Concerto al Tramonto

4 agosto
Ore 21.00 Arsenale della Repubblica – l’Orchestra Sinfonietta Fukuoka porta in scena Opera Tango Passione Italiana

 7 agosto
Ore 21.00 frazione di Tovere –  Musical Amalfi 839 AD

10 agosto
Ore 21.00 frazione di Pogerola –  Musical Amalfi 839 AD

13 agosto
Ore 21.15  Piazza Duomo – Gran Concerto di Ferragosto con l’Orchestra Sinfonica di Salerno “Claudio Abbado”.

16 agosto
Ore 21.00  Piazza Don G. Amodio a Pogerola – spettacolo musicale “Signori, attenti alle donne!”

17 agosto
Ore 21.00  Arsenale della Repubblica – spettacolo teatrale “Il Baciamano”

18 agosto
Ore 21.00  Arsenale della Repubblica – spettacolo teatrale “Il Baciamano”

19 agosto
Ore 21.00  frazione  Pogerola – XXI edizione Sagra della Zucca e della Zucchina

20 agosto
Ore 21.00  frazione  Pogerola – XXI edizione Sagra della Zucca e della Zucchina
Ore 21.00  piazza Duomo – Concerto dell’Accademia Mandolinistica Napoletana

22 agosto
Ore 18,00 spiaggia libera  –  Mini olimpiadi in spiaggia, manifestazione per bambini

24 agosto
Ore 21.30   Piazza Municipio – Amalfi Summer Fest

SETTEMBRE

1 settembre
Capodanno Bizantino :  l’investitura del magister di civiltà amalfitana

4 settembre
Ore 21.00  Arsenale della Repubblica :  jazz con Fabrizio Bosso e Alessandro Florio Trio.

9 settembre
ore 21.00 Piazza Duomo : Nick The Nightfly in Concerto

24 settembre
Frazione Vettica – Espedito De Marino in Concerto con un omaggio a Totò e Luigi Tenco.

Amalfi: Dalla bussola alla girobussola

Fino al 26 settembre 2017 presso l’Antico Arsenale della Repubblica di Amalfi verranno mostrati gli strumenti con cui gli uomini hanno affrontato il mare

Affrontare le incognite di un viaggio in mare è sempre stato un atto di coraggio e non di rado anche di incoscienza. La mancanza di punti di riferimento ha sempre spinto i marinai a cercare qualche modo per orizzontarsi. Al principio furono le stelle a guidare i viaggi in mare fino a quando il genio umano non inventò la bussola e via via tutti gli strumenti che oggi rendono il mare meno insidioso di un tempo.

Fino al 26 settembre 2017 presso l’Antico Arsenale della Repubblica di Amalfi si potrà osservare gli strumenti che hanno permesso di orizzontarsi tra le anonime distese di acqua.

Amalfi: Il presepe fra le onde

Natale Subacqueo ad Amalfi e Conca dei Marini sabato 17 dicembre 2016 in Costiera Amalfitana.

La suggestiva manifestazione giunta alla 49° edizione del Natale Subacqueo di Amalfi e Conca dei Marini attende il 17 dicembre gli amanti delle immersioni desiderosi di festeggiare il Natale in maniera diversa.

Alle ore 15.00 verrà celebrata la Santa Messa sul piazzale della grotta dello smeraldo, al termine ci si immergerà e in processione, alla luce delle lampade marine, si renderà omaggio alle statue della Sacra Famiglia.

L’edizione 2016 prevede dalle ore 10.00 alle ore 12.00 delle passeggiate snorkeling all’interno della grotta dello Smeraldo e al presepe accompagnati da una guida.

Foto: Natale subacqueo https://www.facebook.com/events/1826662290883140/

Capodanno Bizantino ad Amalfi: 31 Agosto – 1° Settembre 2016

Rievocazione storica della nomina dei capi della repubblica marinara di Amalfi. Dal 31 agosto al 1 settembre 2016.

Festeggiare il capodanno a fine agosto può sembrare una cosa eccentrica se non si trattasse di una interessante rievocazione storica legata ai passati legami della cittadina di Amalfi con l’impero bizantino il cui inizio dell’anno fiscale ed amministrativo cadeva il primo settembre.
Poichè il primo settembre anche i capi della repubblica marinara di Amalfi (i comites) assumevano il potere la nota località turistica ha deciso di ricordare quei fasti antichi con rievocazioni e spettacoli.
L’edizione di quest’anno vedrà l’intervento di Teresa de Sio il 31 agosto e di James Senese il 1° di settembre.
Per il programma completo potete consultare
http://www.capodannobizantino.it/programma.html

Trekking in Costiera Amalfitana, presentazione nuova carta dei sentieri CAI

C’è una Costa Amalfitana tutta da scoprire, lontano dal caos,  sentieri naturalistici, oasi di verde, alture dove godere di un panorama senza eguali.

L’escursionismo infatti è un segmento a cui in Costa d’Amalfi si guarda con grande attenzione per questo il Consorzio Amalfi di Qualità, presieduto dall’ Avv. Gennaro Pisacane, ha finanziato un progetto che si appresta a presentare ai primi luglio e che restituirà ben 530 nuovi chilometri di sentieri tra la Costiera amalfitana e il territorio di Cava de’ Tirreni. «Dopo due anni di lavoro siamo riusciti a realizzare qualcosa di importante anche con un supporto web su cui sarà possibile scaricare le mappe aggiornate».

Ricordiamo che l’evento di presentazione della nuova carta dei Sentieri CAI dei Monti Lattari si terrà sabato 2 luglio 2016,alle ore 18.00, presso l‘Arsenale della Repubblica di Amalfi.

61^ Regata delle Antiche Repubbliche Marinare

La 61-esima edizione del Palio delle Antiche Repubbliche Marinare si terrà ad Amalfi il 12 giugno 2016.

61^

61esima REGATA DELLE ANTICHE REPUBBLICHE MARINARE D’ITALIA

Programma

Venerdì 10 giugno 2016
h. 18:30 Presentazione del libro “Nuovi studi sulla Tabula de Amalpha” di A. Mignone, Amalfi – Arsenale della Repubblica

Sabato 11 giugno 2016
h 12:00 Cerimonia di Gemellaggio tra le Anpas delle Repubbliche Marinare, Amalfi – Salone Morelli
h. 18:00 Galà degli equipaggi e presentazione alle Autorità, Atrani – Piazza Umberto I°
h. 20:00 Verifica delle imbarcazioni, Atrani – Spiaggia
h. 21:30 GAETANO CURRERI e i Solis String Quartet in Concerto, Amalfi – Piazza Municipio

Domenica 12 giugno 2016
h. 11:00 Sfilata della Banda “Città di Minori”, Amalfi – partenza da Valle Dei Mulini
h. 16:30 CORTEO STORICO delle Antiche Repubbliche Marinare d’Italia – partenza da Atrani
h. 17:15 Gara dei Gozzi, Amalfi
h. 17:40 Spettacolo Sbandieratori Città Regia
h. 18:15 PALIO REMIERO delle Antiche Repubbliche Marinare su diretta Rai2 e Radio Kiss Kiss, Amalfi
h. 19:15 Premiazione degli Equipaggi, Amalfi – Piazza Flavio Gioia
h. 21:30 DANILO REA piano solo con la partecipazione di Francesca Fusco voce, apertura concerto Oltreproject Quintet, Amalfi – Piazza Municipio
h. 23:00 Spettacolo di fuochi pirotecnici, Amalfi- Lungomare

Nei giorni dell’evento sarà possibile visitare la Mostra “L’Eterno Amore. John Fitzgerald Kennedy e Marilyn visti da Andy Warhol” presso l’Arsenale della Repubblica, dalle ore 10:00 alle ore 14:00 e dalle 16:30 alle 20:30. Ingresso a pagamento, info su www.associazionemetamorfosi.com .

I

Balneabilità mare della Costiera amalfitana

I dati arpac  danno una bella notizia ai turisti che verranno a visitare la costiera amalfitana, il mare è stato valutato eccellente(secondo la mappa interattiva dell’ agenzia il colore azzurro) tranne in alcune zone che risultano critiche come a Vietri sul mare , primo tratto.

Quindi venite in tanti a godere delle meraviglie della costiera amalfitana e visita le spiagge

Ottima iniziativa, visite guidate di Amalfi

Iniziano le visite guidate di Amalfi

Iniziano da oggi le visite guidate di Amalfi curate dal Consorzio Amalfi di Qualità.
Per il momento, le visite si terranno con il seguente calendario.

Mercoledì pomeriggio, ore 17:00, quella in inglese;
Sabato pomeriggio, ore 17:00, quella in italiano.

Come sempre, le visite guidate sono affidate a Michelangelo Criscuolo, che riceverà gli ospiti all’ingresso dell’Arsenale della Repubblica.
La durata è di 2-3 ore.
La partecipazione è gratuita. A pagamento solo gli ingressi al Museo dell’Arsenale ed alla Cattedrale.

L’iniziativa è una forma di promozione della città, attraverso la quale il Consorzio continua ad investire sugli ospiti, sulla loro formazione e, conseguentemente, sulla loro capacità di trasmettere ad altri l’immagine migliore e più autentica della città.