English version Versione italianaDeutsch Version Version Française

La perla della Costiera amalfitana

Hotel Olimpico, Salerno

Prenota oggi la tua vacanza per il 2017. Subito uno sconto del 30%! Offerta irripetibile! Stai già pensando alle vacanze nel 2017 a Salerno, la Costiera Amalfitana, Positano o Sorrento? Hotel Olimpico ti premia con il 30% di sconto sulle tariffe!
Offerte Sconti Vai al sito

Amalfi, guida agli hotel e bed and breakfast

Il Duomo di AmalfiAmalfi si trova in provincia di Salerno in Campania ed  è la città da cui prende il nome la Costiera amalfitana, dichiarata nel 1997 dall’UNESCO patrimonio mondiale dell'umanità. Si presenta ai turisti come luogo raro al mondo ed il suo clima è di tipo mediterraneo, mite questo la rende meta perfetta anche d’estate.

Amalfi è la città più grande della Costa Amalfitana e la sua storia viene fatta risalire ai Romani. Dal IX secolo fu inoltre la prima Repubblica marinara Italiana, insieme a Genova, Pisa e Venezia.

Come da tradizione si svolge ad Amalfi la regata delle antiche repubbliche marinare, in un giorno tra maggio e luglio. Si tratta di una rievocazione storica risalente al 1995 che ha lo scopo di celebrare le imprese delle più grandi repubbliche marinare italiane.  Questo evento si trasforma in un vero e proprio spettacolo, perché è preceduto da un corteo storico che vede sfilare per le vie della città delle comparse che portano gli abiti del tempo, nei panni di antichi personaggi caratteristici di ognuna repubblica. Vedi altro »

Amalfi è ricca di storia la meta perfetta se amate l’arte e l’architettura, infatti caratteristici sono i vicoli della città che conducono alla piazza centrale, con una grande scalinata su cui domina il Duomo di Sant’Andrea. La basilica è tra i luoghi più caratteristici, celebri e belli di Amalfi. È dedicato a Sant’Andrea, il Santo protettore della città.  Si tratta di un complesso, cioè è caratterizzato da sovrapposizioni di chiese ed elementi risalenti a epoche differenti, come il Chiostro del Paradiso e la Basilica del SS. Crocifisso. Amalfi quindi è una meta da tenere in considerazione se amate la storia, ma anche il mare. Le spiagge che, eccetto quelle fronte città, sono di fruizione difficile, perché si possono raggiungere o via mare o attraverso lunghe scalinate, ma si tratta ad ogni modo di una esperienza unica a stretto contatto con la natura. Se desiderate sapere come è il mare controllate la balneabilità delle acque. Ricordate anche che ci sono molte cose da vedere, anche in un solo giorno si può fare molto, seguite i consigli qui.

Per chi ama il trekking e stare a contatto con la natura consigliamo di recarsi  nei dintorni di Amalfi al Vallone delle Ferriere, riserva naturale di gran fascino, si costeggiano ruscelli e vecchie fabbriche che un tempo producevano la tipica carta a mano amalfitana, di cui vi è anche un museo.

Se non desiderate raggiungere la cittadina in auto, in quanto la statale 163 è molto impegnativa da percorrere per via delle numerose curve, vi consigliamo di usufruire di noleggio auto con conducente, risolverete molti problemi in primis quello del parcheggio, in alternativa si possono prendere i traghetti dal porto turistico di Salerno.

Amalfi: dove dormire?

L'offerta turistica ad Amalfi è molto variegata, si può soggiornare sia in Hotel che in soluzioni Bed and breakfast, in residence, addirittura in magnifiche ville.

Molti alberghi ad Amalfi praticano offerte last minute molto convenienti e si possono prenotare in tempo reale sui booking dei propri siti web, così potrete optare per una magnifica vacanza in costiera amalfitana e non dimenticate di pranzare nei famosi ristoranti di Amalfi dove poter deliziare il palato con la tipica cucina amalfitana.

Hotel Amalfi che possiedono il parcheggio è un servizio prezioso vista la carenza di posti auto ed il costo eccessivo di quelli a pagamento. B&b di Amalfi che offrono colazioni squisite e dove poter godere di panorami mozzafiato.